Royal Enfield svela finalmente la versione scrambler della sua Himalayan: si chiama Scram 411 e rappresenta a pieno il DNA adventure e multi-purpose del marchio. Se il cuore è quello della apprezzatissima Himalayan - il monocilindrico da 411 cc e 24 cavalli raffreddato ad aria reso più fluido nell'erogazione, così da asseccondare la guida sia in ambito urbano che nelle situazioni più estreme - sono le sovrastrutture a fare della Scram una moto completamete nuova: la sella si abbassa a 795 millimetri da terra per risultare più confortevole, l'anteriore da 19 pollici sottolinea l'intenzione di mantenere un'impronta fuoristradistica ma più soft, così come le ruote a raggi e le gomme semi-tassellate da 100/90 davanti e 120/90 dietro. La lunga escursione delle sospensioni garantisce l'assorbimento di qualsiasi asperità del terreno, anche quelle più insidiose. Davanti troviamo una forcella telescopica da 41 millimetri di diametro e 190 di escursione; al posteriore un mono con 180 millimetri di escursione.


5000 
  • Spedizione:  

Ulteriori informazioni


ESLUSA MESSA IN STRADA